or

Partecipa al nuovo folle disco degli Eterea!

 

COS'È NORDWALKERS?

Nordwalkers è un cortometraggio che stiamo scrivendo e realizzando con dei professionisti abbastanza fuori da darci una mano. Parla di quattro persone in un bosco vicentino ed è una storia a più dimensioni.

C’è quella mitologica delle anguane, le leggendarie creature del nord-est.

C’è quella scientifica e fantascientifica delle distorsioni spazio-temporali.

E poi c’è la dimensione musicale ed è in questo punto della storia che entrate in scena voi: con questa campagna di crowdfunding, qui su Musicraiser, potete contribuire alla realizzazione dell'intera colonna sonora, che è a tutti gli effetti il prossimo disco degli Eterea Post Bong Band

Non solo: il vostro supporto aiuterà anche a finanziare parte del corto.

 

▲ Qui sopra potete ammirare uno dei tanti, magici posti dell'alto vicentino, la zona in cui abitiamo. Anche a voi questa foto sembra vibrare? Gireremo Nordwalkers interamente in luoghi di questo genere. Nonostante il video promozionale della campagna, vi assicuriamo che non sarà un horror. O almeno non solo. (foto:Rigon

 

▲ Questa è una delle prime bozze della mappa spazio-temporale su cui si basa Nordwalkers, che sarà presto completata e serigrafata per voi. È dall'epoca di BIOS, il nostro disco matematico sulla natura, che ci siamo intrippati sui ponti Einstein-Rosen, noti come wormholes, e più in generale sul concetto di viaggio nel tempo. (disegno:Kiwi

E nel momento in cui questi argomenti trovano nuove forme nel cinema (come in Interstellar, Arrival e Primer), le ultime ricerche nel campo della fisica (quantistica e non) danno un senso di vertigine riguardo a questa possibilità. Con Nordwalkers vogliamo catturare proprio questa sensazione.

 

▲ Questo è il monte Novegno, proprio sopra Schio. Ancora prima del sopralluogo, sapevamo che sarebbe stato perfetto per molte scene del corto. I personaggi di Nordwalkers sono persone come voi e noi, che però si imbattono in un doppio mistero che cambierà la loro vita per sempre. La musica che stiamo immaginando sarà energetica e sospesa come un sogno ad occhi aperti. (foto:Take)

 

▲ La leggenda delle anguane è stata trattata da molti altri artisti locali: dalla cantante Patrizia Laquidara allo scrittore Umberto Matino, le misteriose donne dell'acqua sembrano essere entrate definitivamente nell'immaginario locale. Questa è una delle mistiche bozze per le magliette. (disegno:Hero)

Abbiamo l'idea. Abbiamo gli uomini giusti. Abbiamo la tecnologia.

Così però sembriamo nazisti, perciò forse è meglio spiegare chi siamo a chi non lo sa, cioè a buona parte della popolazione mondiale.

 

STORIA BREVE DEGLI ETEREA POST BONG BAND

Tanto tempo fa, in una provincia lontana, è nato il nostro strano gruppo. Il primo nucleo è addirittura di metà anni '90.

Da allora abbiamo sempre cercato di avere un suono originale e di spaccare dal vivo, ma anche di creare situazioni paradossali e mondi paralleli per dare un immaginario alla nostra musica. Colonne sonore per videogiochi (Discovery Channel), stop-motion, video-mapping e pure l’Operazione Salsa Bianca (vedi qui sotto).

Negli anni ci siamo tolti anche qualche soddisfazione: fare un disco hip-hop con gli Uochi Toki, essere chiamati dalla Radio Nazionale Svizzera per comporre sigle, suonare con grandi musicisti come Enrico Gabrielli, sentire i nostri brani in documentari sulla prostituzione e film porno (scusate se non mettiamo il video) e ora... non sappiamo più che cavolo fare.

No dai, una cosa c’è.

Però serve il vostro aiuto.

▲ Questo video è stato fatto dieci anni fa, come potete vedere dalla squanfida qualità. Ci è sempre piaciuto mascherarci, come se solo così potessero venir fuori le nostre vere identità. O forse solo perchè siamo bruttissimi. (video:Joda&Santa)

 

▲ Quel giorno siamo entrati per caso in una fabbrica abbandonata a Schio e abbiamo trovato una enorme testa. A volte ci vogliono eventi come questo per innescare nuove idee. (foto:Santabinder)

E ci vuole anche il coraggio di seguire le proprie suggestioni, anche se talvolta significa dormire poco, guadagnare niente e litigare con tutti.

 

▲ Quando abbiamo creato questo piccolo corto animato, avevamo in mente solo una cosa: poter spiegare quanto la magia della sequenza di Fibonacci (e della ancor più antica spirale aurea) fosse dentro ognuno di noi. Memorabile la risposta della maggior parte del pubblico: "Va bene, ma quando si beve?" (video:TheGoodBreadCompany&Funcis)

 

▲ Una volta ci invitarono a una conferenza internazionale di matematica per parlare del lavoro svolto per BIOS. Ma non tutto andò liscio: durante la presentazione Funcis (che non dormiva da circa 40 ore) versò una bottiglietta d'acqua sul mac del professor Michele Emmer, organizzatore dell'evento. Nonostante il disguido, vendemmo una catasta di cd senza nemmeno sfiorare uno strumento. Forse proprio per questo motivo. (video:Matematica&Cultura2014)

 

▲ Dopo tanti anni, le nostre passioni sono le stesse: natura, tecnologia, banane. (foto:AnnetteMammaClick)

Chiudiamo questa carrellata svelando per la prima volta il mistero del nostro nome.

"Eterea" fu scelto quando avevamo quindici anni ed è un nome brutto.

Solo in seguito aggiungemmo "Post Bong Band" per fare in modo che il nome fosse difficile, oltre che brutto

 

▲ Anzi no, vogliamo chiudere così. In un certo senso, abbiamo sempre e solo fatto colonne sonore, solo che non lo sapevamo. L'emozione di suonare questo pezzo davanti a più di mille persone dentro allo storico Red Zone Club di Perugia non la scorderemo mai. (video:Crysis999)

Perciò dateci una mano a fare il miglior disco della nostra carriera.

Ci siamo sbattuti per immaginare delle spettacolari ricompense per voi assieme a un manipolo di grafici, teorici, mistici, mastri birrai e visionari come Hero, Violetnothecolor, Lucky Brews, Kiwi e Take. Le potete guardare qui sotto o a fianco.

Ovviamente, essendo ancora alla fase progettuale, deve trattarsi per forza di foto fatte nel futuro, il che significa una sola cosa: questa raccolta fondi avrà successo.

Ma nel caso in cui, sicuri del buon esito della campagna, decideste di non contribuire, la campagna stessa fallirebbe. Il paradosso potrebbe distruggere l'intero universo, perciò siate responsabili.

A parte gli scherzi vi ringraziamo di cuore, anche solo per essere arrivati a leggere fino a qui. Fosse l'ultima cosa che faremo, ci dedicheremo a Nordwalkers con la massima energia e convinzione di cui siamo capaci.

E ora scusate ma dobbiamo scappare, chè ci chiude il wormhole.

 

Join the crowd!

Raisers

  • Timpa Timpa
  • Leonardo Pegoraro
  • Martina EG Carboni
  • Luca Campagnaro
  • Stefano Zattara
  • Roberto Rodeschini
  • Sara Bientinesi
  • Alessandro Tognetti
  • Anna Benedini
  • Fabio Pilastro
  • Riccardo Bittante
  • Saverio Bonato
  • Rebecca Gander
  • Peppe Guarino
  • Nicola Stefani
  • Nancy Barsacchi
  • Loris Righetto
  • Jessica Martini
  • stefano vettoretti
  • Giorgio Gasparini
  • Patrik Paccagnella
  • Simone Merli
  • Federico Sassudelli
  • Andrea Xausa
  • Marco Bots
  • duccio scheggi
  • Michele Belci
  • Miriam Lanzidei
  • Igor Dall'Avanzi
  • Alberto Maria Rigon
  • Susanna Coen Cagli
  • elia cucovaz
  • Manuel Bongiorni
  • Paolo Basso
  • Giuzzu Zuggiu
  • Andrea Lodi
  • Daniele Rasio
  • Giacomo Bompan
  • Fata Chiara
  • Davide Martini
  • Bruna Natoli
  • Sar Max
  • cristina bugatti
  • Bruno Zattara
  • fabio viziano
  • Alessio Magenta
  • Angelica Dal Pozzo
  • Michele Girardi
  • luca luigi collivasone
  • Alessandro Grazian
  • mario mascitelli
  • Silvia SuppaSi
  • Fabrizio Boriero
  • Guglielmo Loliva
  • Enrico Albiero
  • valentina zen
  • Diego Cattapani
  • Luca Camilotto
  • Stefano Calgaro
  • Giulia Tesser
  • Rosita Pederzolli
  • Monique Honeybird Mizrahi
  • Andrea Dalle Carbonare
  • Girolamo Berto
  • Ljubo Ungherelli
  • Jacopo Ferrarese
  • Aleksandar Koruga
  • Giulio Vaglio
  • David Zaltron
  • Anna Visini
  • Filippo Andreacchio
  • Pietro Ferrari
  • Paolo Fregi
  • Annaviola Faresin
  • Nina Ninante
  • Nazareno Filippi

Contact artist

close
Name*
E-mail*
Message*

Request sent.

Store