o

Il nuovo capitolo Dub. Solo con voi.

Il Dub è una strana disciplina, è un modus operandi poco soggetto a regole, le regole le sfugge e se ne prende gioco. Così, quasi per gioco, dopo aver pubblicato il nostro album “ENNENNE”, abbiamo cominciato a riaprirne le tracce sul nostro mixer per farle rivivere.

 

 

Ci siamo resi conto da subito che questi brani nascondevano stratificazioni ed aspetti inesplorati.

Le dub versions hanno cominciato a venir fuori naturalmente; nuove e visionarie riletture erano non solo possibili ma sembravano via via rivelarsi quasi come necessarie, come a volerci invitare una volta ancora a rompere gli schemi tradizionali della forma-canzone per restituirsi in una natura nuova, psichedelica e sognante.

Quando la cosa ha cominciato a “prenderci la mano” ci siamo convinti che potevamo ripercorrere le tappe che più di vent’anni fa (era il 1996) ci portarono a pubblicare un album diventato cult del genere.

Intitolato “INDUBB”, riuniva versioni dub e mix alternativi tratti perlopiù da un altrettanto mitico album uscito l’anno prima: “SANACORE”.

  

 

ENNENNE DUB: Il disco

 

Per far si che il progetto artistico prendesse forma in maniera concreta e multiforme, ora come allora, abbiamo quindi pensato fosse giusto coinvolgere altri producer, artisti, musicisti che oltre a condividere la nostra stessa passione hanno il merito di costituire il meglio della scena dub mondiale. Magicamente, ma in maniera naturale, la nostra visione si stava trasformando in un progetto “all-stars” di caratura internazionale.

Via via cominciavano ad arrivarci nuove versioni che si univano alle nostre versioni.
Riletture e featurings provenienti da personaggi quali Adrian Sherwood, probabilmente il dub producer più seminale ed innovativo del mondo; Dennis Bovell, produttore e bassista di Linton Kwesi Johnson
Gaudi, riconosciuta star internazionale della scena dub-elettronica; Vibronics, assoluto dominatore nell’ambito della “Sound-System culture”; Lee “Scratch” Perry, una delle figure più importanti della musica giamaicana dell’ultimo mezzo secolo, produttore di Bob Marley. E poi ancora da Londra un contributo consapevole e pieno di passione come quello di Manasseh, le atmosfere afro-future di Khalab & Messmorize, fino alle derive più sperimentali del produttore italiano forse più interessante presente oggi sulla scena quale è Mario Conte.
Grandi producer che sentiamo essere sulla nostra stessa lunghezza d’onda oltre che amici di vecchia data.

In questo viaggio abbiamo deciso di accompagnarci sin dall’inizio e per tutto il percorso ad un vero artista di questo genere, un personaggio che oltre ad essere la punta di diamante del movimento musicale “in levare” italiano è uno che come noi crede nei sogni irrealizzabili, nei voli pindarici, nelle escursioni sonore verso territori incontaminati. Parliamo ovviamente di Paolo Baldini che ha aperto per noi i magici cassetti dei suoi Dubfiles per collaborare alla stesura di più di una versione oltre che per co-produrre un inedito assoluto che vorremmo utilizzare come apripista di quest’album. Un inedito dal titolo “Pray” in cui Raiz ci racconta, come solo lui sa fare, il bisogno di tornare alle nostre radici, ripartire da noi stessi per ricostruirci individualmente in un’epoca di insicurezze imposteci ad hoc.

È lampante che un progetto del genere sfugga per definizione alle dinamiche della discografia tradizionale, ma appare altrettanto chiaro che portarlo a termine richiede un notevole sforzo produttivo.

Abbiamo così deciso di provare ad abbracciare questa forma di collaborazione con Musicraiser e con il nostro pubblico; con chi ci ascolta e ci segue fedelmente da anni o con chi ci sta scoprendo solo oggi.

Vogliamo provare a condividere con voi questo viaggio, per renderlo possibile, per dimostrare ancora una volta che dall’Italia si può concepire e realizzare un prodotto outernational e coraggioso.

Grazie all'apporto di "High Grade Entertainment" (http://www.highgrade.it/) e "Aldebaran Records" (http://aldebaranrecords.bigcartel.com/), la nostra idea sta prendendo forma, e per presentarvela nella veste migliore abbiamo progettato, grazie a Deva dell’Anticamera delle Arti Studio (http://www.facebook.com/anticameradellearti/), delle grafiche e un packaging particolari.

La grafica riprende volutamente il logo (di Francesco Paura Curci) e l’impostazione originale di “Ennenne”, oltre alle foto di Camillo Ripaldi, ed essendo questo disco una sua versione alternativa, ciò che è stato creato per rappresentarlo ne è la nemesi . Se il primo aveva le tinte scure e poca luce, questo sarà di un bianco dominante, con disturbo impolverato.

Il progetto, se insieme a voi riusciremo a renderlo possibile, sarà in 3 versioni:

  • DIGITALE in versione deluxe: acquistando il digitale qui su Musicraiser, avrete la possibilità di assicurarvi una versione contenente il disco in alta qualità e l’artwork stampabile;

 

 

  • CD DIGIPACK: abbiamo progettato uno splendido digipack, stampato sul retro cartone per ottenere un risultato ruvido al tatto, risaltando il disturbo presente nei dettagli della grafica;

 

 

  • 2LP TRASPARENTE IN EDIZIONE SPECIALE LIMITATA: un must per i fan ed i collezionisti. Questa versione conterrà:
    - doppio vinile trasparente;
    - inserto crediti stampato;
    - cover realizzata A MANO con i lettering impressi utilizzando spray al GRANITO CON DETRITI e vernice FLUORESCENTE;
    - edizione limitata di 500 esemplari TIMBRATI E NUMERATI A MANO;

 

 

 

RICOMPENSE

L’obiettivo stabilito per questa campagna serve a coprire le numerose spese già effettuate per far sì che questo nostro piccolo sogno si realizzi: registrazione e produzione dei brani, realizzazione del master, della grafica e della stampa. 

Al fine di stimolarvi ad aiutarci a raggiungere i 10000€ minimi richiesti, abbiamo creato una serie di pacchetti per le diverse esigenze, dei bundle e delle cicche speciali per i più affezionati.

  • Digitale in ed. deluxe con artwork;
  • CD digipack 6 ante;
  • 2LP trasparente in ed. limitata di 500 copie con cover fatta a mano con timbro e numero;
  • T-shirt esclusiva;
  • Diversi bundle con più ricompense;
  • Credito nominativo: a

    vrai la possibilità di essere tra i principali protagonisti e motori di questo progetto con l’inserimento del tuo nome tra i crediti di produzione esecutiva del disco;

  • Dubmaster Gym: la possibilità per i “provetti dubmaster” di accedere ad i files separati (digitali in alta definizione) di alcune tracce di “ENNENNE” e sperimentare le vostre personali dub versions!

Inoltre i primi 100 cd e e i primi 100 vinili saranno autografati dai tutti noi come forma di riconoscenza nei confronti di chi vorrà abbracciare questo progetto sin da subito.
Detto ciò, non ci resta che affidarci alle vostre mani.

GRAZIE A TUTTI.

Almamegretta

 

ATTENZIONE: ogni volta che effettuerete un acquisto, controllate bene che i vostri dati siano corretti e senza errori onde evitare problemi sulle spedizioni. Non ci assumiamo nessuna responsabilità di eventuali problematiche per dati inesatti che ci verranno forniti. Inoltre coloro che acquisteranno il credito nominativo, dovranno inviare una mail con il nome a "anticameradellearti@gmail.com" entro e non oltre il 12 marzo, grazie.

 

 

 

INFO & CONTATTI

 

Unisciti alla folla!

Raiser

  • Daniele Moscati
  • Gianfranco Cuscito
  • Dimitri Scolaro
  • Rosaria Vinciprova
  • Paolo Massimo
  • Stefano Trombetti
  • Sossio Silvestre
  • giuseppe ferruzzi
  • mattia bonci
  • Andrea Turrini
  • Ciro Sassone
  • Marco Alfano
  • GIANFRANCO FLAMINIO
  • Anna Ciccarelli
  • alfonso pirozzi
  • Simonetta Santini
  • frank helbert
  • SALVATORE R ACCORDINO
  • Luciano Romano
  • stefano aramu
  • Giuseppe Turco
  • vito andrea santelia
  • Attilio Scala
  • DAVIDE SOLERI
  • Vincenzo Palma
  • marco luciani
  • Antonio G.
  • Daniele Moriggi
  • Francesco Ferrero
  • Mario Zanzarella
  • Gianluca Cosentino
  • Notabile Rosa
  • Fabio Nuzzo
  • guido ghilardotti
  • Gianluca Albrizio
  • Salvatore Falco
  • Christian Gallimberti
  • Fabio Petraglia
  • Federico Campanale
  • Luigi Cornacchia
  • Stathis Paraskevopoulos
  • m dimambro
  • Andrea Tartara
  • Antonino Lo Cascio
  • Gennaro Di Simone
  • Dario Castaldo
  • Felice guardavaccaro
  • vincenzo saginario
  • Leonardo Livi
  • Stefano Garavelli
  • Antonella Conte
  • Veronica Di Maro
  • Federico Gava
  • Luciano Maria Siesto
  • Davide Visca
  • Sean Terwilliger
  • serge ichkhanian
  • Roberto Vigliotti
  • Alberto Mammollino
  • Giandomenico Ostuni
  • Raffaele Gemmato Mollichella
  • Antonio Elia
  • Selina Selina
  • Ciro Fino
  • Vincenzo Pioggia
  • Claudio Di crescienzo
  • Stefano Franzese
  • Fravaco Duepuntozero
  • Enrico Pighi
  • Miranda Martino
  • Ivano Santamaria
  • Antonio Giordano
  • Vincenzo Saracino
  • tiziano doria
  • Flavio Luongo
  • Tommaso Lambertucci
  • Francesco Peruta
  • Vincenzo Di Mauro
  • Guido Robustelli
  • Andrea vegnaduzzo
  • Gennaro Fusco
  • antonio pagano
  • Giovanni Del Giudice
  • Nicola Scioscia
  • Giacomo Aschacher
  • Alessandro Conkiglia Rock Ebuli
  • francesco Carata
  • Peppe Esposito
  • Alberto Canarecci
  • Ciro Giordano
  • Marco Castelnuovo
  • Paride Mazzone
  • ROSI POLCARI
  • Gemma Monaco
  • giuseppe caputo
  • lorenzo memeo
  • fabio gentile
  • Massimo D'Andreamatteo
  • Alberto Guglielmini
  • Pierpaolo Russo
  • Francesco Catuogno
  • Sara Gravante
  • Pietro Beatrice
  • rosario arvonio
  • Alessandro Leone
  • Andrea Monopoli
  • Lauretta Montesanto
  • DOMENICO MARTINO
  • paolo biondi
  • Giuseppina Blini
  • Andrea Fregonese
  • Mariano Berardini
  • Paolino Flore
  • Piersanti Macrì
  • Carlo Mojardo
  • Raffaele Arimini
  • ROBERTO MAGGIOROTTI
  • Andrea Rodegher
  • Salvatore Pittore
  • stefano scopone

Scrivi al creatore del progetto

close
Nome*
E-mail*
Messaggio*

Richiesta inviata.

Store