o

Nuovo disco di KAMAL (Carlo Bonomelli), cantautore romantico-insurrezionalista

Sono nato nei primi anni '80 in una vallata alpina "terra di confine tra i ghiacciai e le città" con la penna biro in mano e ho trascorso l'infanzia fissando su carta i mostri che affioravano dentro di me, continuando poi con la pittura e altre forme di arte visiva e plastica fino a qualche anno fa.

all'età di 15 anni rimasi folgorato dall'ascolto del brano Lust for Life di Iggy Pop e iniziai a sognare (senza mai smettere...) di diventare musicista. Avrei voluto fare il batterista ma a casa avevo solo una chitarra classica per cui ripiegai su di esssa e presto me ne innamorai. Iniziai a strimpellare da autodidatta. Non sono mai diventato un vero e proprio chitarrista. Per me la chitarra è sempre stata uno strumento magico che ti permette di dare un notevole supporto armonico alla voce narrante storie, idee, sogni e visioni. Di lì a poco nacquero le mie prime orribili ballate (dal sapore estremamente punk, nell'accezione più sgradevole del termine), cadute fortunatamente perlopiù nell'oblio.

A 18 anni iniziai a suonare (come chitarrista/corrista/coautore) nella mia prima band, i Dr.Detroit & The Pards (2000-2004) votati alle ritmiche jamaicane in levare dello ska-rocksteady ma con un'attitudine sfacciatamente punk.

Successivamente per diversi anni fui il cantante/frontman/autore (in uno stile molto teatrale tra Iggy Pop e Alice Cooper ma più casereccio) della selvaggia rock'n'roll band denominata The Catties (2002-2007) fondata con altri amici.

Tra concerti, amici, sbronze, cotte, zingarate, pogo e studi artistici nacquero le mie prime canzoni vere e proprie.

Il 2007 è stato un anno fondamentale per la mia storia, sia artistica che privata. Fu una sorta di Summer of Love personale (ma non solo.... eravamo in tanti ai tempi...) ricca di sperimentazioni psichedeliche, happening tra il rock, il teatro e lo sciamanesimo con la band DELIRIVM MAXIMVM EXTREMVM in cui cantavo improvvisando tutto, fu un progetto fortunatamente di breve durata ma molto importante per la mia formazione artistica, oltrechè per il bene comune (La stessa cosa vale per il suo scioglimento, avvenuto pochi anni dopo...).

Tra capelli in crescita selvaggia, nuove conoscenze, nuove musiche e nuovi orizzonti, si faceva strada dentro me una irrefrenabile voglia di partire alla scoperta del Mondo.

Nello stesso tempo mi scoprivo cantautore e iniziai a fare i primi concerti acustici solisti.

Dopo un solitario viaggio in Nepal, iniziai ad utilizzare il nome d'arte Kamal (appioppatomi dai miei nuovi amici nepalesi).

Da questo periodo in poi la mia vita è stata un turbine di spostamenti, vagabondaggi, partenze, ritorni, traslochi, cambi repentini di programma, amori travolgenti, lavori saltuari, idiomi differenti e chi più ne ha più ne metta...Forse l'unico punto fermo (fatta eccezione per l'insaziabile sete di conoscenza) di questo confuso esodo (di neuroni?) è stata proprio la musica. Fermo per modo di dire.... è sempre in continua evoluzione... come tutto del resto...

Nel frattempo ho registrato alcuni demo, degli EP, un album e qualche videoclip. Ha fatto ed assistito a centinaia di concerti. Ho ascoltato tantissima Musica. L'ho amata alla follia e talvolta l'ho persino odiata, percependola come la croce su cui ho "scelto" di immolarmi trascurando spesso e volentieri le eventuali certezze di un possibile "quieto vivere".

 

kamalikus.bandcamp.com

Nel terribile anno 2016 decido di abbandonare il nome d'arte Kamal (erroneamente percepito come una maschera) e utilizzare anche in ambito musicale il mio nome di battesimo Carlo Bonomelli, con il quale ho pubblicato il singolo/videoclip La pillola anti crisi (prodotto dall'etichetta milanese Palbert) e un EP digitale a tema natalizio ( https://carlobonomelli.bandcamp.com/album/canzoni-di-natale ). Con l'arrivo del 2017 inizio a rivalutare il mio nome d'arte, dopo aver capito che non si trattava di una maschera ma bensì di un demone che mi abita e come ogni demone che si rispetti va lasciato esprimere quà e lò. Non voglio più fingere che non esista. Meglio non reprimerlo se non voglio esserne divorato. E' parte di me e ho deviso di portargli il dovuto rispetto, come ai vecchi tempi. Guarda caso il 2016, senza Kamal (seppur la maggior parte della gente che mi vuole bene abbia continuato a chiamarmi così in ambito privato) è stato per me un anno piuttosto orribile.

Ora mi piacerebbe celebrare questi primi 10 anni di carriera solista con un disco molto pieno, che comprenda sia canzoni scritte molti anni fa che pezzi di recentissima stesura.

Belle o brutte che siano, vi assicuro che le mie canzoni sono vere, sudate. Sono il mio vomito esistenziale. Se nella vita sono un fallito, nell'Arte sono un soldato, armato di chitarra e di lingua a tratti tagliente, a tratti commovente, a tratti divertente, a tratti struggente, a tratti tutto, a tratti niente. Mi ritrovo molto nella frase del grande Piero Ciampi " Vive male la sua vita ma lo fa con grande amore". Faccio semplicemente ciò che devo fare. Niente di più, niente di meno.

Niente che non sia già lì nell'aria. Non faccio altro che fissarlo su carta (come facevo da bambino coi mostri) e dargli un suono. Tutto qui.

Se qualcuno di voi volesse partecipare attivamente alla realizzazione di questo disco ne sarei veramente felicissimo.

 

Unisciti alla folla!

Raiser

  • Cristina Gordini
  • Max Fill
  • alessandro baffelli
  • Federico Pedretti
  • Santino Mazzocchi
  • Fabio Baffelli
  • Alberto Togni
  • adriana dibattista
  • Fabrizio Giacomelli
  • Francy Cemmi
  • Monica Fontana
  • Pietro Gardoni
  • Andrea Rondini
  • Sergio Marchioni
  • Paola Bertoletti
  • anna zotti
  • valentina moscardi
  • Alessio Degani
  • Alessio Rigali
  • Mick Jagger
  • Antonio Mazzocchi
  • Sostenitori Kamal
  • Paolo Delfino
  • Elisa Faustinelli
  • Elisa Salvetti
  • Diana Do
  • sirio baccanelli
  • righetti graziano
  • francesco rondini
  • Virginia Disetti
  • Marina Romele
  • Lucia Arrigoni
  • MICHELA NANUT
  • Erc Zan
  • Mattia Ducoli
  • Noemi Bastino
  • Cristina Bontempi
  • Paolo Bonomelli
  • Emma Ducoli
  • freddy gelfi
  • Maurizio Do
  • Giuseppe Ascrizzi
  • Dieguito Ramone
  • Luca ghirardelli
  • paolo chiminelli

Scrivi all'artista

close
Nome*
E-mail*
Messaggio*

Richiesta inviata.

Store