o

DIVENTA CO-PRODUTTORE DEL NUOVO VIDEOCLIP DEI 2eleMenti

Ascolta

Cari lettori,

questa è la storia di quello che è accaduto e del perché abbiamo deciso di intraprendere questo viaggio.

Siamo nati in un paese di mille anime in Basilicata, Lagopesole, qui abbiamo vissuto la nostra infanzia tranquilli e spensierati come ogni bambino dovrebbe. La stessa spensieratezza,però, si è trasformata con il tempo in irrequietudine. Le domande erano tante, i primi amori non corrisposti, le prime preoccupazioni sul futuro da qualche parte dovevano andare a finire; bene: c'è chi sceglie il calcio, chi i libri, noi abbiamo scelto la musica.

La musica ci ha permesso di essere liberi, di non scappare dal nostro mondo interiore e dalle e le nostre emozioni, di sognare e di fuggire da una realtà a volte troppo scomoda per degli adolescenti e forse non soltanto per loro. Dopo diversi anni passati in giro per L'Italia a suonare con altre band e cantautori, abbiamo  avvertito un esigenza sempre più forte: quella di comunicare le nostre idee agli altri.

Con questo presupposto nel  2013 prende vita il progetto  2eleMenti con il quale nel 2014 pubblichiamo il nostro primo Concept Album "Questioni", che è un percorso attraverso le nostre paure e i nostri desideri con tematiche come lo scorrere inesorabile del tempo, la morte, l'ambivalenza, la confusione esistenziale.

Dopo il primo disco, la nostra soddisfazione era solo a metà ci dicevamo spesso che avevamo raggiunto lo scopo, avevamo ritrovato noi stessi ma con il tempo le cose sono cambiate, il mondo è cambiato, le contraddizioni, l'ipocrisia e la povertà d'animo sono diventate sempre più presenti, e, con loro, il nostro stato d'animo sempre più irrequieto e  depresso.

Dopo la stasi iniziale, ci siamo convinti che qualcosa andava fatta, che rimanere fermi sarebbe stato ingiusto, e che l'unica cosa da fare sarebbe stata cercare un altro posto in cui provare a vivere.

Così, in una magica notte di Agosto rovistando tra alcuni antichi libri ottocenteschi ne troviamo uno che ci ha colpiti e che sembrava leggerci nel pensiero si intitolava  "Fuggi dalla Realtà " Manuale per giovani esploratori" una sorta di manuale pratico che prometteva un rimedio facile e indolore per sfuggire alla propria condizione.

Con non poco scetticismo abbiamo portato il libro nel nostro piccolo laboratorio lontano dal paese e, credo nell'Ottobre 2015, abbiamo iniziato le nostre sperimentazioni verso l'ignoto.

I nostri tentativi all'inizio non producevano risultati ma non ci siamo scoraggiati, d’altronde, quando non si ha niente da perdere la speranza non muore mai e in una fredda notte di Dicembre qualcosa accade, dopo aver bevuto la pozione che il libro ci proponeva, ci siamo ritrovati improvvisamnte scaraventati in un piccolo Borgo, Salìn.

Ci sarebbero troppe cose da raccontare di quel posto, l'atmosfera magica e surreale, il rispetto per l'altro, gli animi gentili che abitavano il borgo ci facevano pensare che finalmente, dopo tanti sforzi, quello era il posto giusto per noi,che esisteva da qualche parte un posto così.

Dopo qualche anno però, qualcosa improvvisamente nel paese stava cambiando tutto, quel qualcosa si chiamava LA FABBRICA DEL TALENTO.

Dopo tante peripezie, fortunatamente siamo riusciti a tornare a casa, e subito abbiamo messo nero su bianco tutto quello che era accaduto, scrivendo la nostra prima fiaba che si dal titolo LA FABBRICA DEL TALENTO.

La fiaba però non basta a descrivere tutto quello che abbiamo vissuto lì, troppe sono le cose da vedere, troppe quelle da dire. Per questo motivo, abbiamo organizzato questa campagna di crowdfunding, per finanziare parzialmente le riprese, la grafica, la promozione e la creazione finale della FABBRICA DEL TALENTO

 

Partecipare è molto semplice: seguite le indicazioni sul sito e contribuite con una donazione libera oppure scegliendo una o più ricompense tra quelle proposte.

Noi intanto vi ringraziamo tutti in anticipo; alla fine di questa campagna, speriamo di poterlo fare di persona!




 

 

 

 

Unisciti alla folla!

Raiser

  • eugenio ruocco
  • Armando Vinciguerra
  • Fabrizio Scordo
  • Raffaella Di Meglio
  • Rita Santangelo
  • Marcello Lucia
  • EMILIO COLANGELO
  • Pippo Petruzzi
  • Donatella Corbo
  • Luca Guainazzi
  • Francesco Colangelo
  • Maria Carmela Paciello
  • Maria Coviello
  • Patrizia Telesca
  • ANTONIO GENOVESE
  • Ivana Vinciguerra
  • Giuseppe Tomasiello
  • Donato Galantucci
  • Alberto La Rosa
  • Tonino Colasurdo
  • Ciro Coviello
  • Mariange Lina
  • Ambra Amoruso
  • Gianfranco Sabato
  • Lucia Lombardi
  • Ines Vinciguerra
  • Antonio Borzillo

Scrivi all'artista

close
Nome*
E-mail*
Messaggio*

Richiesta inviata.

Store