Menu

FAQ | General questions

Glossario

Cosa significa "Creator"?

E’ colui che crea una campagna di crowdfunding su Musicraiser; può essere un artista, una band, una casa discografica, un promoter e tutti coloro che vogliono realizzare un progetto dove sia presente la musica, in qualsiasi forma e declinazione.

Cosa significa "Crowdfunding"?

E' il servizio che Musicraiser offre ai Creator per ricevere micro finanziamenti da parte dei Raiser, dando in cambio ricompense esclusive.

Cosa significa "Raiser"?

E’ colui che contribuisce economicamente alla realizzazione delle campagne di crowdfunding su Musicraiser in cambio di ricompense esclusive ideate e consegnate direttamente dai creatori dei progetti (Creator).

Informazioni di base

Che cos’è Musicraiser?

E' la piattaforma digitale dove puoi dar vita oppure partecipare alla realizzazione di progetti musicali attraverso lo strumento del crowdfunding.

Chi è Musicraiser?

Musicraiser è un’idea di Giovanni Gulino, cantante e autore di Marta Sui Tubi e Tania Varuni, dj, promoter e fondatrice di Secret Concerts. Il suo staff è composto da un team di professionisti del music business.

Chi può partecipare e contribuire alle campagne?

Tutti coloro che hanno compiuto diciotto anni.
Nel caso di minorenni di età compresa tra i tredici e meno di diciotto anni è richiesto il consenso e l’affiancamento dei genitori.

Chi può proporre un progetto?

Quasi tutti: basta essere iscritti al sito ed aver compiuto diciotto anni.
(I minori dovranno inviare un consenso all'utilizzo del servizio da parte dei genitori).

Cosa sono le ricompense?

Tutto ciò che il Creator destinerà ai propri Raiser in cambio del loro contributo economico. Possono essere articoli o servizi o prestazioni, fisici o digitali.

Devo pagare per iscrivermi al sito e/o proporre un progetto?

No, il servizio è gratuito.

Ho dimenticato la password, cosa posso fare?

Puoi recuperare la tua password al seguente link

Musicraiser cosa guadagna?

Solo se la campagna va a buon fine, Musicraiser applica una commissione del 15% (+ IVA e costi transazione) sulla somma raccolta per le campagne di crowdfunding standard, mentre per le campagne di crowdfunding Accelerator applica una commissione del 20% (+ IVA e costi transazione) sulla somma raccolta.

Musicraiser gode di diritti di proprietà intellettuale su quanto pubblicato sul sito da parte dei Creator?

No. Per maggiori informazioni consulta la sezione termini e condizioni di utilizzo.

Posso cancellarmi da Musicraiser?

Sì tramite il pulsante “disattiva account”.

Posso non fare più l’accesso tramite Facebook?

Sì, puoi scollegare l'account Facebook ed effettuare la registrazione su Musicraiser impostando email e password.

Quali tipi di responsabilità ha Musicraiser?

Musicraiser è solo un intermediario tra gli utenti ed è responsabile solo del software della piattaforma.
Per maggiori informazioni vai nella sezione termini e condizioni di utilizzo.

Quando una campagna finisce, cosa succede?

O tutto o niente: quando una campagna raggiunge interamente o supera l’obiettivo di raccolta, il Creator riceverà la somma per realizzare il progetto e consegnerà le ricompense ai Raiser.

Se la campagna non arriva al 100% il Creator non riceve la somma prefissata (obiettivo minimo di raccolta) e ai Raiser viene restituito l’importo per intero delle rewards prenotate.

Crowdfunding

Che altri vantaggi ho?

Il tuo progetto musicale sarà visibile all'interno della nostra community che conta oltre 150.000 Raiser, dei quali sono presenti più di 200 etichette discografiche, 200 manager, 400 organizzatori di concerti e oltre 10.000 musicisti. Addetti ai lavori e fan: quello di cui ha bisogno la tua musica!

Che tipo di contenuti e di articoli posso offrire?

Tutto quello che è collegabile a te e al tuo progetto. Nel caso di un album, puoi offrirlo come ricompensa, magari autografato o con un artwork personalizzato. Oppure, puoi offrire del merchandising esclusivo o esperienze particolari da condividere con i tuoi raiser. Come cene, aperitivi, concerti casalinghi e meet & greet assieme a te. Inoltre, Siamo l’unica piattaforma a consentire la visione di contenuti video esclusivi a coloro che partecipano alla campagna grazie al servizio di Video Access. La nostra sezione Esplora è piena di esempi di successo dai quali potrai trarre spunto, se lo vorrai, per elaborare le tue personali ricompense. Più queste saranno originali, più risulteranno coinvolgenti.

Chi ha già utilizzato Musicraiser?

Post-CSI, Marta sui Tubi, Alessio Bertallot, Egreen, Gianni Maroccolo, Ex-Otago, Federico Fiumani, Meganoidi, Lo Stato Sociale e tanti altri.

Chi può creare una campagna su Musicraiser?

Che tu sia un artista indipendente o una rockstar internazionale, non ha importanza: il crowdfunding è democratico! Se hai un progetto musicale da finanziare e vuoi allargare la tua fanbase, questa è la strada giusta da scegliere.

Chi si occupa delle spedizioni?

É il Creator stesso ad occuparsi delle spedizioni di tutte le reward prenotate nel corso di una campagna di crowdfunding su Musicraiser.

Cosa succede se non raggiungo il 100%?

In questo caso, ai Raiser verrà restituito l'importo totale delle reward prenotate.
Se invece supererai il 100%, tanto meglio per te!

Devo avere una casa discografica?

Non è necessario. Lavoriamo sia con indipendenti che con artisti sotto contratto. Sarà la community a finanziare la realizzazione del tuo progetto musicale.

In che cosa consiste Musicraiser Accelerator?

Gli artisti che entrano a far parte del Musicraiser Accelerator ottengono tutto il supporto del nostro team per creare una campagna di crowdfunding ad hoc per il loro progetto e mandarla online direttamente sulla piattaforma di Musicraiser.
Durante il periodo della campagna si possono sbloccare 7 diversi livelli promozionali in base al numero di raiser coinvolti (ovvero le persone fisiche che prenotano una o più ricompense messe a disposizione dall’artista).
Ogni livello consiste in servizi unici offerti da Musicraiser, che hanno come obiettivo quello di valorizzare e dare maggiore visibilità al progetto dell’artista.

In cosa consistono i servizi legati ai livelli di Musicraiser Accelerator?

Puoi trovare tutte le informazioni sulle ricompense dei 7 livelli visitando la pagina Accelerator

Non hai trovato la domande o la risposta che cercavi?

Scrivici qui: crowdfunding@musicraiser.com

Potete occuparvi della stampa di CD, vinili, merchandising e quant’altro?

Valutiamo la possibilità di occuparcene, a seconda del progetto. Scrivici a info@musicraiser.com.

Quali sono i termini e condizioni di Musicraiser Accelerator?

Puoi trovare tutti i termini e le condizioni di servizio di Musicraiser Accelerator visitando la seguente pagina.

Quando i miei Raiser riceveranno le ricompense della campagna?

Una volta realizzato il tuo progetto, potrai iniziare la consegna delle ricompense. Prevedi sempre una data di consegna per ogni ricompensa.

Quanto costa pubblicare una campagna su Musicraiser?

Non costa nulla: siamo noi ad investire tempo e risorse nel tuo progetto!

Quanto posso realizzare in termini economici con una campagna Musicraiser?

Dipende da vari fattori. La forza della tua campagna sarà data dall’originalità delle tue ricompense e dall'impegno che metterai nella comunicazione.
Utilizza il nostro Crowdfunding Calculator per scoprire il potenziale di raccolta della tua campagna!

Quanto tempo ho a disposizione per raccogliere i fondi richiesti?

La tua campagna di crowdfunding può durare massimo 60 giorni. Non esiste un minimo di durata, ma è consigliabile non scendere sotto i 30. Se pensi di avere un progetto talmente convincente da raggiungere l’obiettivo in breve tempo, allora non perdere tempo e proponici subito il tuo progetto!

Quanto trattiene Musicraiser su una campagna di successo?

Musicraiser applica una commissione del 15% (+ IVA e costi transazione) sulla somma raccolta per le campagne di crowdfunding standard, mentre per le campagne di crowdfunding Accelerator applica una commissione del 20% (+ IVA e costi transazione) sulla somma raccolta.

La tua email non è verificata.
Vai nelle tue impostazioni e controlla che l'indirizzo email sia corretto.